Dolci, Piccole delizie

Origliettas

Le origliette (Origliettas in sardo) sono un dolce tipico del Carnevale, una sfoglia a base di semola, uova e strutto lavorata in modo molto particolare, viene fritta e ricoperta di miele. E’ un dolce tipico della Barbagia, che io ho conosciuto a Bitti.
In base alla zona cambia nome (vengono chiamate anche Montecadas e orzulettas).

Ingredienti:

  • 1 kg di semola rimacinata
  • 150 gr di strutto
  • 3 uova (anche 4 se piccole)

Per guarnire:

  • miele
  • scorza di agrumi (arancia e limone, ma se preferite anche solo arancia)
  • olio per friggere

Su un piano da lavoro mettete la farina a fontana. Aggiungete le uova e lo strutto a pezzetti.
Mescolate bene fino a formare un impasto liscio e omogeneo e lasciatelo riposare.
Lavorate l’impasto con la sfogliatrice. La sfoglia deve essere sottile (lavorate alla penultima tacca della vostra macchinetta.
Tagliate delle striscioline abbastanza lunghe e larghe un paio di centimetri.
Formate il classico fiore della origlietta (potete vedere un tutorial qui).
Immergete le origliette nell’olio caldo.
Una volta scolate passatele nel miele fuso.