Dolci, Piccole delizie

Pancake alle fragole

I pancake, frittelle tipiche della colazione americana, sono un dolce goloso che vale la pena preparare ogni tanto.
Nel blog trovate la versione con pasta madre (o anche salati!)
Qui semplici con lievito e latte nel mio caso.
Li preparo spesso per la merenda della mia bimba che li adora e ama le fragole.
Sono facili da preparare, occorre solo far riposare un po’ la pastella. Potete prepararli la sera prima e mettere in frigo e al mattino cuocere i vostri pancake, oppure preparate la pastella al mattino e cuocete il pomeriggio.

Ingredienti:

  • 250 ml di latte intero
  • 130 gr di farina 0
  • 1 uovo
  • 30 gr di burro
  • 2 cucchiai scarsi di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per dolci

Fondiamo il burro e mettiamo da parte.
Lavoriamo con una frusta il latte e l’uovo.
Aggiungiamo ora il burro e mescoliamo energicamente.

Uniamo la farina, lo zucchero, lievito e un pizzico di sale e amalgamiamo il composto fino a quando diventa vellutato e senza grumi.
Facciamo riposare in frigorifero qualche ora (ma anche una notte).

Scaldiamo un padellino antiaderente e versiamo un paio di cucchiai di composto.
Inizierà a gonfiarsi e a formare delle bollicine.
Dopo qualche minuto giriamo la frittella e cuociamo per qualche minuto.

Una volta terminata tutta la pastella impiliamo i pancake e decoriamo/farciamo a nostro piacimento.
Io come già vi ho accennato ho usato fragole e salsa alle fragole, ma sono ottimi con sciroppo d’acero, crema alle nocciole, marmellata e frutta fresca di qualsiasi tipo.
Buon appetito!